La mia MG TF 160

La mia passione per le automobili mi ha infine spinto ad acquistarmi nel marzo 2016 una MG TF, una piccola scoperta a due posti evoluzione della MG F, una delle mie auto preferite da adolescente. La mia TF è stata costruita a fine 2004 e l'ho avuta ad un buon prezzo con un chilometraggio ragionevole.

La mia MG TF 160

La MG TF è un'automobile veramente molto bella, disegnata dal famoso Peter Stevens. E' abbastanza facile trovarne ad un prezzo eccellente nel 2016, anche perché la sua fama non è molto buona per quanto riguarda l'affidabilità.

L'interno, con i tappetini nuovi!

Una vista dell'interno, che fa molto anni 90, ma che però mi piace abbastanza. Ho comperato dei tappetini nuovi per ravvivare l'ambiente.

Ho potuto guidarla per tutta l'estate 2016 e, dopo qualche migliaio di kilometri che ho percorso con lei, devo dire di essere molto contento di questa piccola due posti. I pezzi di ricambio sono facili da trovare in Inghilterra quando si parla inglese abbastanza bene ed il loro prezzo è ragionevole anche se il gruppo MG-Rover non esiste più da un pezzo. L'unico problema è semmai trovare un meccanico che sappia mettere le mani su queste auto a motore centrale, che sono molto poco diffuse in Francia. In particolare, l'operazione più delicata è lo spurgo del sistema di raffreddamento che dev'esser fatto con molta attenzione. Se questo non avviene, il motore Rover serie K ha tendenza a distruggere la guarnizione di testata. Da parte mia, mi sono comperato un po' di chiavi ed attrezzi per farmi da me le operazioni più comuni di manutenzione perché la TF è un'auto che richiede un'attenzione costante.

La MG TF ai bordi del lago del Moncenisio

La mia MG TF 160, fra le nebbie ed il bellissimo panorama del lago del Moncenisio.

La MG TF è un'auto per guidatori appassionati ed è perfetta per me: io non guido mai molto veloce e cerco di divertirmi rispettando i limiti di velocità. Sono potuto partire per un viaggio estivo di 3000 km nel nord Italia senza nessun problema. Il baule non è enorme, ma è adeguato alle mie esigenze. Il motore è brillante ed ha un suono molto gradevole anche con lo scarico originale. D'altro canto, però, bisogna sapere che l'auto non filtra nessuna sensazione. Si guida con il vento nei capelli (letteralmente!) e c'è parecchio rumore. Insomma, qualcosa di simile a quello che succedeva con le classiche scoperte MG degli anni 60, le MG A e MG B. Una bella differenza con i grossi SUV che vanno di moda adesso che fanno l'esatto contrario. Pertanto, guidare la MG TF è scomodo in autostrada, soprattutto con il traffico. Il motore ha abbastanza potenza da sostenere l'auto senza problemi a qualunque velocità autostradale, ma il rumore rende difficile guidare per molte ore. Ma d'altronde, ho una Citroën DS4 che va benissimo per fare questo tipo di viaggi. La TF è invece perfettamente al suo posto per divertirsi con le curve in una strada di montagna (ma sempre con prudenza e rispettando i limiti) oppure per passeggiare sul bordo del lago di Lugano o sul Moncenisio, ammirando il panorama.

La Lancia Fulvia e la MG TF 160

La Lancia Fulvia e la MG TF. Ognuna fa categoria a sé come tipo di autovettura.

Mi piace moltissimo la Mazda MX5 e sono rimasto a bocca aperta vedendo per la prima volta la Fiat 124 Spider moderna, derivata dalla stessa piattaforma. Tuttavia, guidare un'auto a motore centrale come la TF ha il suo perché anche perché l'auto non ha controlli elettronici (a parte l'ABS). Sono stato molto contento di trovare un modello equipaggiato con il motore più potente grazie ad un meccanismo abbastanza complesso di variazione continua della fasatura delle valvole, che permette di ottenere circa 160 CV da un 1800 cc di cilindrata.

Non penso che la MG TF sia un'auto adatta ad un giovane guidatore, anche se il prezzo adesso è molto attraente. E' nota per essere poco affidabile in certe situazioni, richiede molta attenzione e la completa assenza dei controlli elettronici soprattutto sul bagnato può essere pericolosa per un guidatore privo dell'esperienza necessaria. Io ho un'altra automobile che guido tutti i giorni e sono ben al corrente di come vada trattata un'auto classica (avete visto la pagina sulla Lancia Fulvia?). Penso che la MG TF sarà presto un'auto classica in un futuro non troppo lontano, ma questo è un segreto che pochi finora hanno scoperto.

Log

November 12, 2016: first version of the page

November 13, 2016: translation in italian language

License

Creative Commons License
This work is licensed under a CC BY, NC 4.0 licence.